Rimuovendo il peso del marketing dalla pubblicità

Oggi vorrei condividere con voi un’introduzione sul marketing immobiliare. Ci sono molti intermediari autorizzati, uffici di intermediazione autorizzati e società di intermediazione in tutto il paese. Tra tutte queste proprietà, non ci sono davvero molti siti di marketing online. La maggior parte di voi sta semplicemente usando un metodo per registrare oggetti, contratti di collaborazione con app immobiliari, diretti o multipli, e così via. Quindi cercherò di capire come il marketing immobiliare può andare avanti.

Ci sono così tanti canali online nel nostro paese, e si può inserire un annuncio su quel canale. Naver, poi, cacao, Google, YouTube, Instagram, Facebook, e così via. Ci sono così tanti canali. E il modo in cui pubblicizzare su questi canali è in gran parte diviso in due.

Uno è la pubblicità dei contenuti, l’altro è la pubblicità dei media. La pubblicità dei contenuti è il modo in cui il canale viene gestito, come un blog o un caffè, e la pubblicità media è un banner pubblicitario, una parola chiave pubblicitaria. Ci sono così tanti canali pubblicitari, giusto? Alla fine ci sono molti modi per fare pubblicità. Il cliente non sa in quale canale si troverà.

Potrebbe accadere guardando un post sul blog, può accadere guardando un video su YouTube, o può accadere guardando un banner pubblicitario. Questo è il motivo per cui è più efficiente distribuire il più possibile pubblicità in aree che si possono pubblicizzare. Questo è il marketing di rete.

Cominciamo parlando di 백링크 come marketing dei contenuti, che è il modo in cui i contenuti vengono creati e pubblicizzati.

Il primo è il blogging. Si fanno le proprie foto di vendita e le pubblicano.

La seconda operazione è la SNS. Abbiamo Instagram e Facebook rappresentati nel nostro paese. Ma questi due canali sono intercambiabili. Questo è il modo in cui automaticamente appaiono su Facebook quando si pubblica contenuti su Instagram.

La terza cosa che abbiamo è il funzionamento di YouTube. Questo è il modo in cui prendiamo un video, lo editiamo, lo pubblichiamo su YouTube e gestiamo un canale.

Per cominciare, naver è fondamentalmente rappresentativo di annunci di parole chiave. Molti immobili lo stanno già facendo. E poi c’è la registrazione di immobili naver. Questo è probabilmente un annuncio pubblicitario che molti immobili stanno già facendo. E poi/Cacao ha anche una parola chiave annunci pubblicitari, e Kakao annunci di businessboard che possono essere pubblicati su Kakaotok.

Successivamente, si sarà in grado di implementare annunci pay-per-view anche su Instagram e Facebook. È la pubblicità di uno sponsor. Quelli di voi che fanno Instagram sanno tutti cos’è questo annuncio. Se faccio solo due o tre post, ricevo un annuncio e un altro lo faccio? Questo è l’annuncio dello sponsor.

La pubblicità può essere eseguita anche su YouTube. Probabilmente avete visto la prima cosa che abbiamo visto su YouTube, e quella a metà strada tra guardare il video. Queste sono tutte pubblicità.

Oltre a questo, ci sono un sacco di pubblicità media, ma il modo in cui vi ho mostrato ora è un mezzo pubblicitario rappresentativo per il marketing immobiliare.

Ma per fare tutto questo, devi avere uno o più addetti al marketing, e poi c’è un altro stipendio. Non importa quanti nuovi dipendenti reclutano, i costi sostanzialmente cadranno e molti proprietari di immobili saranno preoccupati

댓글 달기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다